Inserisci il numero desiderato.
Questo sito usa i cookie grazie a cui il nostro servizio può funzionare meglio. Altro
Pagina principale » Blog »

Lo scandalo dei truffatori telefonici

Lo scandalo dei truffatori telefonici

Solo pochi anni fa era normale ricevere una chiamata da un numero sconosciuto. Tuttavia, con il passare del tempo tutto è cambiato e oggi, prima di rispondere a una tale chiamata, o anche di rispondere a un messaggio di testo, dobbiamo pensare attentamente se abbiamo a che fare con dei truffatori...

Come funziona?

A dire il vero, questo problema dei truffatori telefonici esiste da anni. Qualche anno fa abbiamo avuto a che fare con programmi maligni installati sui nostri computer, che reindirizzavano le chiamate su internet a numeri costosi (di solito stranieri). Fortunatamente, questo problema non esiste oggi, perché la maggior parte di noi usa una connessione a banda larga.

Purtroppo non abbiamo dovuto aspettare molto, perché i truffatori hanno trovato rapidamente altre idee per estorcere denaro. Questa volta, hanno usato il metodo "trickster", per cui di solito chiamano persone anziane e si spacciano per membri della famiglia che hanno urgente bisogno di soldi. Di conseguenza, gli anziani prelevavano grandi somme di denaro per aiutare i loro parenti, per poi consegnarle a persone sconosciute e la traccia del denaro scompariva, perché la famiglia non aveva nulla a che fare con gli incidenti in questione. Tuttavia, il caso è stato rapidamente pubblicizzato e tutti sono attenti alle chiamate da numeri strani.

Tuttavia, questa non è la fine della storia. Recentemente, i truffatori hanno cercato di convincere i proprietari di telefoni a rispondere o a richiamare numeri costosi. La maggior parte delle vittime sono grandi aziende, ma ci sono anche truffatori che prendono di mira gli utenti privati. In questo caso i truffatori usano numeri che iniziano con le cifre 704, ma ci sono casi in cui vengono usati anche numeri stranieri simili ai prefissi polacchi, come per esempio +225, o +224. Sia rispondere a una chiamata del genere che richiamare comporta costi molto alti.

Quando si parla di truffe telefoniche, non si possono ignorare le truffe via SMS. Di solito ti invitano a richiedere un premio, denaro garantito o anche minuti ed SMS extra. Rispondere a un tale messaggio di testo non solo può addebitare significativamente il tuo conto, ma può anche risultare in un addebito giornaliero. Se non ce ne rendiamo conto in tempo, il conto alla fine del mese può purtroppo superare le nostre più rosee aspettative.

Come ci si può proteggere dai truffatori telefonici?

C'è un modo, ma molto semplice: basta non rispondere alle chiamate da numeri strani. Naturalmente, questo è associato a una certa limitazione, perché a volte possono chiamarci da una clinica, o da una società con cui facciamo affari o che si occupa dei nostri affari, ma se il numero non ci è noto, è meglio non rispondere. Un'opzione molto migliore è controllare sul web.

Tutte le aziende pubblicano i loro dati sul web, così possiamo scoprire rapidamente chi ci ha chiamato, e se non ci riusciamo, dovremmo rinunciare al contatto, perché possiamo farci del male. Non è diverso quando si tratta di inviare messaggi di testo. Tutti i numeri brevi che hanno bonus per noi, minuti extra, ecc., sono di solito truffatori, quindi è meglio non rispondere.

Autore: Donata Giordano
L'articolo è stato pubblicato: Blog •  2020-01-25
Tag: pubblicità spam telefonico terrorismo telefonico chiamate servizio clienti che numero è

Articolo correlato