Inserisci il numero desiderato.
Questo sito usa i cookie grazie a cui il nostro servizio può funzionare meglio. Altro
Pagina principale » Blog »

Come usare WhatsApp in modo sicuro?

Come usare WhatsApp in modo sicuro?

WhatsApp è stato creato per rendere più facile la comunicazione con i propri cari, condividere informazioni importanti durante i disastri naturali, aiutare a ricostruire i legami familiari e rendere la vita più confortevole . Quando parliamo su WhatsApp, spesso condividiamo con i nostri cari cose importanti che non vogliamo condividere con nessun altro. Pertanto, tutti i messaggi sono completamente criptati, così come le foto caricate, i video, i messaggi vocali e i documenti e le chiamate.

Comunichiamo solo con i contatti che conosciamo. Inviamo messaggi solo a persone che ci hanno parlato per prime o che hanno chiesto di essere contattate via WhatsApp. È meglio dare il nostro numero di telefono a un'altra persona in modo che possa contattarci prima.

Regoliamo le nostre impostazioni di privacy per decidere chi può vedere i nostri dati. Possiamo impostare la visibilità delle informazioni "viste", dell'immagine del profilo o dello stato secondo le seguenti opzioni, tutti cioè le informazioni "viste", la nostra immagine del profilo o lo stato saranno visibili a tutti gli utenti di WhatsApp.

I miei contatti significa informazioni "viste", la nostra foto del profilo o lo stato saranno visibili solo agli utenti salvati nella nostra rubrica. Nessuno, cioè nessuno vedrà l'informazione "visto" e la nostra foto del profilo o lo stato. Messaggistica automatizzata o di massa, cioè non inviamo messaggi alla rinfusa, automatici o con composizione automatica. WhatsApp utilizza sia la tecnologia di apprendimento automatico che le notifiche degli utenti per rilevare e bloccare gli account che inviano messaggi indesiderati.

Inoltre, non creare account o gruppi in modo non autorizzato o automatico o usare versioni modificate di WhatsApp. WhatsApp ha anche una funzione di localizzazione che possiamo usare per condividere la nostra posizione nei messaggi WhatsApp. Condividiamo la nostra posizione solo con persone di cui ci fidiamo.

Autore: Donata Giordano
L'articolo è stato pubblicato: Blog •  2020-07-14
Tag: pubblicità terrorismo telefonico chiamate spam telefonico servizio clienti che numero è

Articolo correlato